2014 Copyright GSolang | P.IVA 02081400265 | Montebelluna (TV) ITA

http://tribunatreviso.gelocal.it/

TREVISO. Nasce il primo circuito firmato Pinarello dedicato alla leggendaria Maglia Nera ed è boom di abbonati. Sono oltre 500 gli iscritti al nuovo circuito, totalmente in suolo veneto, che comprende quattro granfondo e il gran finale a Jesolo con la cronometro a squadre 6xAndrea, dedicata alla memoria di Andrea Pinarello. Le iscrizioni sono piovute da tutto il Nord Italia, a riprova che c’è molto entusiasmo attorno a questa iniziativa che vuole premiare in particolar modo lo spirito di squadra, la voglia di pedalare in compagnia degli amici della propria società alla scoperta di un territorio spettacolare e che per certi versi ha visto la storia del ciclismo. Al motto: “Non è la Maglia di chi vince...ma di chi partecipa” è previsto un montepremi di grande interesse per i team che parteciperanno in gruppo. Si tratta di 6.500 euro cosi ripartiti: 2.000 euro al primo gruppo classificato, 1.500 euro al secondo, 1.250 euro al terzo, 1.000 euro al quarto e 750 euro al quinto. Per consentire anche ai ritardatari di non perdere l’occasione di poter dire “Io c’ero”, in via del tutto eccezionale, si accetteranno nuovi abbonamenti al circuito Maglia Nera anche per tutto il mese di febbraio. Questa opzione è però riservata esclusivamente a: nuovi gruppi superiori alle cinque unità, a chi voglia sottoscrivere un abbonamento di solidarietà , ai singoli, ma solo se la società alla quale sono tesserati ha già sottoscritto entro la fine di gennaio degli abbonamenti alla Maglia Nera.

Ricordiamo che il circuito Maglia Nera comprende: Granfondo Fi’zi:k di Marostica (26 aprile) Granfondo del Centenario di Montebelluna (31 maggio) Sportful Dolomiti Race di Feltre (21 giugno) La Pina di Treviso (12 luglio) 6xAndrea di Jesolo (20 settembre) Per informazioni e iscrizioni scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .